PROGETTO DI BARGE

Tutti i cittadini possono partecipare al progetto di Edison per la costruzione della rete di teleriscaldamento di Barge (CN).

7,6 GWh/anno

Energia termica prodotta

2.000 ton/anno

Riduzione emissioni CO2

500 famiglie

Fabbisogno termico

36 mesi

Durata cantiere

IL PROGETTO DI TELERISCALDAMENTO DI BARGE

Cos’è una rete di teleriscaldamento? Come funziona?

Si tratta di una sistema di riscaldamento a distanza costituito da una centrale termica che produce calore e lo distribuisce, sotto forma di acqua calda surriscaldata. Il calore una volta trasferito all’acqua viene distribuito attraverso una rete di tubazioni interrate verso le utenze finali per essere utilizzato per riscaldare gli ambienti o come acqua calda sanitaria. Successivamente al suo utilizzo, l’acqua, che ha ormai perso il suo calore, torna verso la centrale di teleriscaldamento, pronta ad essere nuovamente riscaldata e ridistribuita. Questo sistema, alimentato a biomassa, abbatte le emissioni in atmosfera perché utilizza un solo impianto in sostituzione di un gran numero di caldaie alimentate con combustibili tradizionali.

Come è fatta la rete di teleriscaldamento di Barge?

L’energia termica sarà prodotta nella centrale attraverso tre caldaie alimentate a biomassa legnosa forestale (ciascuna da 800 kW termici) e un motore cogenerativo alimentato a gas naturale ad alta efficienza (da 210 kW elettrici e 325 kW termici). È prevista, inoltre, l’installazione di una caldaia di backup caratterizzata da una potenza termica nominale di 2.100 kW. La biomassa legnosa forestale sarà approvvigionata da operatori forestali locali che eseguono la manutenzione dei boschi, in accordo con gli enti e le autorità preposte. Tale conduzione dei boschi non pregiudica la disponibilità di biomassa legnosa e contribuisce a combattere il dissesto idrogeologico.

Il dimensionamento della centrale è basato sul fabbisogno termico dell’abitato di Barge, mentre l’energia elettrica prodotta dal motore cogenerativo sarà in parte consumata per gli ausiliari di centrale e l’eccedenza immessa nella rete elettrica nazionale.

La rete di distribuzione avrà una estensione di circa 5 chilometri e fornirà il calore per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria di una pluralità di soggetti finali, sia pubblici (come scuole e uffici) che privati (come condomini e industrie).

Quanto calore fornisce la rete di teleriscaldamento di Barge?

La rete di teleriscaldamento di Barge è progettata per fornire 7.600.000 kWh all’anno, corrispondenti al fabbisogno di climatizzazione e acqua calda sanitaria di circa 500 famiglie, evitando l’emissione in atmosfera di circa 2.000 tonnellate di CO2.

Quanto tempo ci vorrà per la realizzazione della rete di teleriscaldamento di Barge?

Il cantiere è stato aperto ad agosto 2018 e sarà completato entro il 2021. I cittadini di Barge saranno serviti da un primo tratto di rete di teleriscaldamento già nel corso della stagione termica 2018-2019 e via via che i lavori proseguiranno verranno raggiunti e allacciati anche altri stabili.

Che benefici porta il teleriscaldamento per l’economia locale?

I soggetti pubblici e privati allacciati al teleriscaldamento beneficeranno di un risparmio economico garantito sulla bolletta energetica per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria, anche grazie all’eliminazione delle spese per le revisioni periodiche di caldaie, bruciatori e condotti fumi.

Inoltre, l’attivazione della filiera bosco-legno-energia avrà positive ricadute per l’economia locale, sia in termini occupazionali per gli operatori forestali del territorio, che per i proprietari dei boschi che vedono i terreni tornare a produrre valore.

Che benefici porta il teleriscaldamento all’ambiente?

La rete di teleriscaldamento comporta la sostituzione di tante piccole caldaie a bassa efficienza distribuite per il centro abitato, alimentate con combustibili fossili (gas naturale e gasolio), con un impianto di produzione di calore centralizzato ad alta efficienza. Tale impianto, ubicato in periferia, è dotato di sistemi di abbattimento delle emissioni e monitoraggio in continuo delle prestazioni energetiche e ambientali. Il teleriscaldamento, rispetto alle caldaie tradizionali distribuite in città, consente di ridurre le emissioni inquinanti e climalteranti, oltre a un controllo continuo e puntuale dei parametri.

Inoltre, attivando la filiera locale bosco-legno-energia, viene innescata una corretta manutenzione e pulizia dei boschi locali, con conseguente prevenzione del dissesto idrogeologico. Tale conduzione dei boschi non pregiudica dunque la disponibilità di biomassa legnosa, rendendola di fatto un bene rinnovabile al pari del sole e del vento.

Che benefici porta il teleriscaldamento in termini di sicurezza?

La rete di teleriscaldamento riduce il rischio di incendio e di esplosione degli edifici abitati grazie alla rimozione del punto di fuoco, ossia la caldaia.

PARTECIPA AL PROGETTO DI BARGE CONTRIBUENDO A FINANZIARE L’IMPIANTO

€ 100.000

Obiettivo di raccolta

12 mesi

Durata del prestito

3-7%

Rendimento annuo lordo

  giorni

Durata residua

FINANZIA DA 100 € A 4.000 €

Partecipa al progetto di Barge con un finanziamento da un minimo di 100 € a un massimo di 4.000 €, che avrà un rendimento annuo lordo compreso tra il 3% e il 7%.

In particolare:

  • 7% ai residenti nel Comune di Barge, per il contributo fornito allo sviluppo del proprio territorio;
  • 5% ai residenti negli altri Comuni italiani e titolari di un contratto luce, gas o servizi di Edison Energia, per la fedeltà dimostrata nei confronti di Edison;
  • 3% ai residenti negli altri Comuni italiani, non titolari di un contratto luce, gas o servizi di Edison Energia.

La campagna sarà attiva dal 21 novembre 2018 al 10 dicembre 2018 solo per i residenti nel Comune di Barge. Nel caso in cui non fosse raggiunto l’obiettivo, a partire dal 11 dicembre fino al 18 dicembre 2018 la campagna sarà aperta a tutti i residenti in Italia. Edison si riserva la possibilità di prolungare il periodo della campagna fino ad un massimo di ulteriori 15 giorni.
L’obiettivo di raccolta della campagna è pari a 100.000€, incrementabile a totale discrezionalità di Edison.
Nella sezione Domande frequenti troverai tutte le risposte e i chiarimenti di cui potresti avere bisogno.